Raccomandare

Una ristrutturazione troppo onerosa può essere una violazione della...

Cosa contraddistingue le porte in alluminio?

Revisione

Come si ridipinge un muro scuro?

Anche se le pareti scure sembrano intriganti, con il tempo possono semplicemente annoiarsi o non adattarsi al nuovo concetto di interni. Poi devono essere ridipinte. Come fare in modo che l'effetto ci delizi?

Azioni preparatorie

Molto dipende dal colore del vecchio rivestimento. Se è solo qualche tonalità più scura del colore previsto, allora si dovrebbe:

  • pulire tutto,
  • Coprire il terreno,
  • Applicare due mani di vernice ad alto fattore di copertura sulla parete.

Le emulsioni moderne di alta qualità sono caratterizzate da ottime proprietà coprenti, quindi possiamo usarle per dipingere una parete scura. Tuttavia, non sempre saranno in grado di affrontare questo compito, soprattutto se il vecchio rivestimento ha un colore intenso o un colore molto scuro.

In una tale situazione, la parete dovrebbe essere pulita e poi ricoperta con un primer che copra e in una certa misura riduca la visibilità del vecchio rivestimento. Una volta che il substrato è asciutto, possiamo applicare il colore giusto. Se l'effetto non ci soddisfa ancora, applichiamo un'altra mano di vernice.

Grazie all'applicazione di vernice di fondo possiamo contare su di essa:

  • attenuando il colore,
  • rinforzo del terreno,
  • riducendo la sua capacità di assorbimento,
  • aumentare l'adesione dello strato specifico.

Tuttavia, prima di iniziare ad applicare il terreno, è necessario pulire accuratamente la parete. Possiamo anche macinarlo delicatamente, senza dimenticare di passare l'aspirapolvere in seguito per eliminare la polvere. È anche importante sgrassarlo. Lo facciamo risciacquando la parete con una spugna umida imbevuta di un detergente delicato, come il detersivo per piatti.

Iniziamo l'applicazione della vernice di fondo da luoghi difficili da raggiungere, come gli angoli o i bordi dei muri. Lo facciamo con un piccolo rullo o una spazzola. Poi si passa all'applicazione del terreno su tutta la superficie della parete. A tale scopo, vale la pena di utilizzare un rullo di verniciatura di grandi dimensioni, che garantisca l'efficienza del lavoro.

Il primer viene applicato con movimenti verticali verso l'alto e verso il basso, drenando bene il rullo dal prodotto in eccesso. In caso contrario, possono formarsi strisce e striature antiestetiche. Quando il muro si asciuga, possiamo procedere alla parte principale, cioè dipingere il muro.

Che tipo di pittura della stanza sarà buona?

Tuttavia, prima di iniziare a dipingere, vale la pena di considerare il tipo di vernice che ricoprirà la stanza. Scegliendo un colore più chiaro di prima, porteremo sicuramente più luce all'interno. Avremo anche un clima più sereno.

Se volete che la vostra parete non solo abbia un nuovo aspetto, ma che sia anche resistente allo sporco, dovreste optare per un prodotto antimacchia. Funzionerà particolarmente bene in interni problematici, come la cucina, il corridoio o il bagno.

Una buona soluzione per la stanza è la vernice in emulsione opaca. Tra i suoi punti di forza sono elencati:

  • capacità di mascherare le irregolarità del terreno,
  • permeabilità al vapore,
  • impedire la formazione di un clima favorevole allo sviluppo di muffe e funghi,
  • buone prestazioni,
  • resistenza ai danni,
  • buone proprietà di copertura.

Dipingere una parete scura su una più chiara non dovrebbe essere un problema se scegliamo materiali e utensili di buona qualità e prepariamo il substrato di conseguenza. Ci sono molti prodotti sul mercato con un'ottima copertura. Di solito sono più costose delle vernici standard. Tuttavia, vale la pena di verificare se il prezzo va di pari passo con la qualità quando si acquista un tester di colore. Allora possiamo essere sicuri che la variante di colore funzionerà.

Materiale esterno

Vista

Quanto costa rinnovare il bagno? Quanto costano i...

La ristrutturazione del bagno è di solito una vera e propria sfida. Ciò è dovuto alla...

Una ristrutturazione troppo onerosa può essere...

Il disordine nelle scale e il rumore eccessivo sono i fastidi più comuni della...

Quasi 1/3 dei polacchi non hanno mai fatto...

Quasi un polacco su tre (32%) non ha mai ristrutturato o cambiato l'arredamento del suo...