Raccomandare

Porte in legno, metallo o PVC. Scegliete una porta d'ingresso...

Dłuta Stolarskie

Falegnameria

Lavorazione del legno in una casa a risparmio energetico

Una casa a risparmio energetico richiede l'adattamento e la scelta di un'adeguata falegnameria. Comprende finestre, tende a rullo e porte di garage, che aiutano a mantenere caldo all'interno.

Se si decide di costruire una casa ad alta efficienza energetica, ci si può aspettare un risparmio dopo molto tempo. Vale la pena scegliere le tecnologie giuste per risparmiare e ridurre i costi. Una casa di questo tipo avrà un valore più alto sul mercato.

In ogni fase della costruzione di una casa vengono applicate diverse soluzioni che influiscono direttamente sul consumo energetico. Le finestre, come uno degli elementi della falegnameria, influenzano il 25% delle perdite di calore dall'interno.

Finestre per aiutarvi a risparmiare

La scelta della lavorazione del legno inizia dalle finestre. Sono la componente principale della sicurezza. Dovrebbero essere estetici e termoisolanti. Forma, dimensione, disposizione - tutto questo deve essere già pianificato al momento della progettazione. Poi bisogna anche scegliere i profili e i raccordi.

Le finestre passive sono una buona soluzione per le case ad alta efficienza energetica, dalle quali ci aspettiamo risparmi dopo diversi anni di utilizzo. Hanno un coefficiente di trasferimento del calore Uw≤0,8 [W/m2K], che aiuta a soddisfare tutte le condizioni tecniche. Affinché le finestre passive abbiano un buon isolamento, è necessario scegliere diversi elementi importanti. Si tratta di spessore, classe e numero di camere.

Lavorazione del legno

Ad esempio, un profilo a 6 camere profondo 92 mm si rivelerà più caldo di un profilo a 7 camere meno profondo. Le forme in acciaio sono importanti per il rinforzo. Le finestre passive sono dotate di vetro isolante e tra di esse si trova un gas nobile che trattiene efficacemente il calore. Sul vetro c'è un rivestimento a basse emissioni, che ha anche un effetto sulla ritenzione del calore. G come permeabilità totale dovrebbe essere del 50%. Sono inoltre necessarie guarnizioni e listelli per davanzali.

Tende da esterno

Le tende esterne isolano con la luce naturale. Se la finestra è molto vetrata, sono fondamentalmente necessarie. Possono anche proteggere gli ambienti dal calore eccessivo e permettono di sentirsi a proprio agio in completa intimità.

Sono una buona idea per proteggersi dai ladri. A volte sono collegati al sistema di allarme. Nel caso delle finestre più vecchie migliorano l'isolamento termico, grazie al quale i costi di riscaldamento possono essere ridotti del 30%. Il vetro e l'avvolgibile sono separati da uno spazio riempito d'aria - grazie ad esso, il calore proveniente dall'interno dell'edificio non fuoriesce e non appaiono ponti termici. Le tende a rullo integrate sono le migliori quando si tratta di ridurre le perdite di calore.

Porte del garage

Quando si tratta di porte da garage, le porte sezionali sono più spesso utilizzate. Sono sempre calde, perché in ogni segmento ci sono 40 cm di schiuma di poliuretano. Piuttosto moderne e allo stesso tempo molto efficaci sono le porte fino a 60 mm di spessore. Il rapporto del pannello è U = 0,39 [W/m2K]. Il calore penetra fino al 30% in meno. Hanno un sistema di tenuta più ampio.

L'opera cava sarà in grado di svolgere il suo lavoro solo se installata correttamente. L'assemblea dovrebbe essere fatta da persone esperte, esperte in questo campo.

Vista

Porte in legno, metallo o PVC. Scegliete una...

La porta d'ingresso deve essere robusta e resistente, calda, resistente alle intemperie. E'...

Falegnameria in alluminio - cosa permette e...

Con il passare del tempo, le esigenze dei clienti sono in aumento, per cui le aziende devono...

Quale finestra devo scegliere - PVC, legno o...

Tutti e tre i tipi di finestre menzionate non differiscono quasi per quanto riguarda l'uso...