Raccomandare

Come scegliere il letto per un bambino

Ristrutturazione del bagno? Dovete saperlo!

Isolamenti

Come trovare la giusta schiuma di polistirolo per il riscaldamento?

Quando si cerca la schiuma di polistirolo ottimale per isolare la casa, dobbiamo essere consapevoli che i parametri di un tale prodotto variano a seconda del luogo in cui deve essere utilizzato. Quando pensiamo alla divisione dei pannelli di polistirolo, non possiamo fare a meno di notare che uno dei più importanti si concentra sul loro utilizzo nell'edificio.

La classificazione più popolare comprende: facciata, pavimento del tetto, fondamenta e parcheggio, e la stragrande maggioranza dei produttori utilizza questo tipo di nomenclatura. Naturalmente, anche questi gruppi non sono monolitici, quindi uno dei parametri di isolamento più importanti è il lambda, e quindi il coefficiente di conduzione del calore. Il compito principale degli isolatori termici è quello di proteggere l'interno dell'edificio e il suo corpo da fattori esterni dannosi. Quindi, se vogliamo determinare il livello di isolamento della schiuma di polistirolo, dovremmo interessarci al coefficiente di conducibilità termica. Lambda parla anche della misura in cui la casa può essere protetta dagli effetti nocivi del tempo. Migliore è l'isolatore, più piccolo è il lambda. Attualmente una delle proposte più interessanti in questo senso sembra essere la schiuma di polistirolo grafite. È stato l'uso di speciali additivi, come la grafite, che ha permesso di ridurre il trasporto di calore dovuto alle radiazioni.

Specificità delle facciate in polistirolo espanso

Una volta installato il sistema di isolamento termico sulle pareti degli edifici, dobbiamo fare i conti con il fatto che i pannelli di polistirolo espanso, gli adesivi per il polistirolo, gli adesivi per le reti, gli intonaci, i terreni e altri elementi di esso saranno esposti a fattori esterni. Non solo il vento e la pioggia, ma anche le differenze di temperatura tra il giorno e la notte possono rappresentare una seria minaccia. In tal caso, non solo lambda ma anche la resistenza alla trazione contrassegnata come TR è un parametro importante dei pannelli di polistirolo classificati come pannelli di facciata. Quando si parla del valore minimo di resistenza alla trazione, di solito si dà 80 kPa, anche se in questo caso i pannelli di polistirolo devono avere una raccomandazione tecnica o un certificato di conformità. Se il prodotto di nostro interesse non ha tali documenti, il valore minimo di TR è di 100 kPa. Un altro parametro da prendere in considerazione è la resistenza alla flessione descritta dalla sigla BS. In questo caso, il valore minimo consentito è di 75 kPa.

polistirolo

Specifiche della schiuma di polistirolo per pavimenti e parcheggi

Quando si sceglie il polistirolo espanso per pavimenti e parcheggi, si deve tener presente che oltre al coefficiente di trasferimento del calore, esiste anche la resistenza alla compressione, nota anche come CS(10). La resistenza alla compressione ci dice molto sul comportamento della schiuma di polistirolo come risultato della pressione che si verifica sulla superficie della tavola. Non è difficile indovinare che più è dura la schiuma di polistirolo, quindi più alto è il valore CS(10), meglio è. Quando in una casa unifamiliare c'è un isolamento del pavimento, questo valore non deve essere inferiore a 60 kPa. Naturalmente, è anche necessario tener conto dell'esistenza di tali luoghi dove il carico a terra è molto più elevato di quello degli edifici residenziali. Vale poi la pena di cercare il polistirolo espanso che appartiene al gruppo dei parcheggi, che sono caratterizzati da un coefficiente CS(10) fino a 150 kPa.

Specificità della schiuma di polistirolo di fondazione

Si sa da tempo ormai che una casa veramente ben isolata può essere parlata solo se si parte dalle fondamenta. Dopo tutto, è il contatto con il terreno che contribuisce alla fuoriuscita di gran parte del calore. Tuttavia, se usiamo il polistirolo del gruppo di fondazione, possiamo contare sul fatto che il problema sarà risolto. L'isolamento utilizzato sulle pareti di fondazione è esposto a condizioni che possono essere descritte come estreme. Per questo motivo non è più possibile utilizzare polistirolo espanso diverso da quello incluso nel gruppo di fondazione. Ha proprietà specifiche che gli permettono di dimostrarsi in condizioni abbastanza difficili. Vale la pena ricordare, ad esempio, che la schiuma di polistirolo per fondazioni è caratterizzata da un limitato assorbimento d'acqua. Il problema principale è il coefficiente di assorbibilità, denominato WR, che non può essere superiore al 3 per cento. Nella selezione del polistirolo espanso di questa categoria, la verifica dei parametri dichiarati dai produttori sembra essere di particolare importanza. L'importanza dei prodotti di marca non può essere ignorata, in quanto sono la maggiore garanzia che la dichiarazione sia coerente con i fatti. Inoltre, vale sempre la pena assicurarsi che il polistirolo espanso abbia i documenti che ne consentono la vendita. Un altro fattore di grande importanza sembra essere la reputazione del mercato. È influenzata da premi e riconoscimenti come "Alloro del consumatore" e "Marchio dell'anno per l'edilizia". Questi premi confermano che un marchio è degno di fiducia. Questo è di grande importanza, in quanto l'isolamento domestico viene definito da anni un investimento.

Vista

Caratteristiche delle case a risparmio energetico...

Nelle case unifamiliari si pone sempre più l'accento sulla riduzione del consumo energetico...

Garage - il luogo di nascita della vostra band!

​ Ti stai chiedendo dove allestire un posto per le prove con la tua band? La risposta è...

Polistirolo - materiale universale per il...

La realizzazione del giusto isolamento in casa è uno dei lavori di costruzione più importanti...